Dopo la bomba d’acqua i “gatti” lanciano un appello disperato per un nuovo gattile

Il giorno dopo la “bomba d’acqua” che si è abbattuta su Ivrea il rifugio per gatti di Eporedianimali appare come uno scenario post-apocalittico. Le casette per i gatti, solitamente vivaci e piene di vita, ora sono circondate dall’acqua stagnante, i materiali inzuppati e molti dei progetti di costruz Read MoreGiornale La Voce

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Pinterest
Reddit
VK
OK
Tumblr
Digg
Skype
StumbleUpon
Mix
Pocket
XING
Email
Print
COMMENTA
Leave a Response

Lascia un commento