Ilaria Salis, neo-eletta al Parlamento europeo con Avs, è stata liberata dagli arresti domiciliari in Ungheria

[#item_excerpt]

L’eurodeputata era stata arrestata a Budapest nel febbraio del 2023 con l’accusa di aggressioni nei confronti di militanti di estrema destra. Il governo ungherese ha già comunicato l’intenzione di richiedere la revoca dell’immunità parlamentare per Salis. La Sinistra Europea: “Vittoria significativa per la giustizia” Read MoreEunews

L’eurodeputata era stata arrestata a Budapest nel febbraio del 2023 con l’accusa di aggressioni nei confronti di militanti di estrema destra. Il governo ungherese ha già comunicato l’intenzione di richiedere la revoca dell’immunità parlamentare per Salis. La Sinistra Europea: “Vittoria significativa per la giustizia”

-
immagine-mancante-articoli

L’eurodeputata era stata arrestata a Budapest nel febbraio del 2023 con l’accusa di aggressioni nei confronti di militanti di estrema destra. Il governo ungherese ha già comunicato l’intenzione di richiedere la revoca dell’immunità parlamentare per Salis. La Sinistra Europea: “Vittoria significativa per la giustizia” Read MoreEunews

COMMENTA
Leave a Response

Lascia un commento