Si dà fuoco e grida: “Free Palestine

2.44 Drammatico episodio davanti l’ambasciata di Israele a Washington,dove un militare della US Air Force si è dato fuoco come estremo gesto di protesta. Secondo il New York Post,l’uomo, ancora in uniforme, prima di compiere il gesto,avrebbe pronunciato parole di condanna in merito alla guerra a Gaza e di “Non voler più essere complice del […]

-

2.44
Drammatico episodio davanti l’ambasciata di Israele a Washington,dove un militare della US Air Force si è dato fuoco come estremo gesto di protesta.
Secondo il New York Post,l’uomo, ancora in uniforme, prima di compiere il gesto,avrebbe pronunciato parole di condanna in merito alla guerra a Gaza e di “Non voler più essere complice del genocidio a Gaza. Questo è un atto di protesta estremo. Free Palestine”.L’uomo è stato ricoverato in ospedale in condizioni critiche, mentre le indaginicercano di capire i motivi del gesto.

COMMENTA
Leave a Response

Lascia un commento